Che basta un colpo di vento per

 

 

Che basta un colpo di vento per è il titolo di un’edizione che suggerisce movimento, cambiamento, voli; e che troverà eco in un programma vario e per tutti.  Numerosi saranno gli spettacoli dedicati ai bambini e ai giovani, così come quelli pensati per gli adulti.

Dopo l’esperienza diffusa dello scorso anno, la rassegna teatrale torna a concentrarsi soprattutto nel borgo di Arzo, mantenendo, tuttavia, una parte della programmazione anche a Meride.

Quello del 2022 vuole essere un festival sostenibile: con l’acquisto dei biglietti per gli eventi in programma, gli spettatori e le spettatrici potranno utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici su tutto il territorio cantonale.

 

ORDINA ORA LA TUA MAGLIETTA DEL FESTIVAL

 

 

È possibile diventare socio del Festival versando un importo minimo di fr. 50.—, sul conto corrente postale intestato a Associazione Festival di narrazione, Arzo, IBAN CH69 0900 0000 6520 9440 2. Ai soci del Festival sarà garantita una riduzione sui prezzi dei biglietti e degli abbonamenti.

Programma 2022

Giardino Sensibile

è dedicato alle bambine e ai bambini accompagnat*

21.08.2022 dalle 10:30 alle 16:00

Bambini, ragazzi: da 0 a 6 anni

Arzo - Giardino sensibile

Di ritorno quest’anno il giardino sensibile apre le porte alle piccole e ai piccoli ospiti del Festival e ai loro genitori. Nel giardino troverete spazi pensati per dare forma alle narrazioni e alle intenzioni delle bambine e dei bambini. Vi saranno installazioni pronte a stimolare vissuti ed emozioni di tutt* . È un luogo che permette di immaginare e sognare ad occhi aperti.

 

Quest’anno inoltre c’è una grande novità: sabato mattina alle 11 ci sarà un atelier di storie senza stereotipi di genere “Stravolgiamo le storie” dedicato a bambine e bambini dai 5 ai 7 anni (consigliata la prenotazione) e domenica alle 11 “Storie sensibili” ovvero una lettura di un libro dedicato a tutte le età degli e delle ospiti del Giardino Sensibile.

 

Il principio del Giardino è che i piccoli e le piccole protagonist* condividano con le persone che li accompagnano le attività proposte e gli spazi proposti in modo da renderli magici, preziosi e ricchi di relazione.

 

Lo spazio rimarrà aperto sabato dalle 13.00 (aperto alle 11 per chi vuole partecipare all’atelier) alle 15.45 e domenica dalle 10.30 alle 16.00. Per garantire la qualità e l’ambiente necessari accoglieremo solo un numero raccolto di persone per volta.